« - Home Page - »

09 novembre 2004

What a man

Dopo un’ora di autostrada e un’ora di tangenziale, che in teoria potevano essere 40 minuti di autostrada e 5 di tangenziale, ma lasciam stare che è venerdì e c’è poco da fare, arrivo, stanco con una settimana di lavoro sulle spalle, molto uomo, da lei. Che è lì che mi aspetta che lo sa bene che son stanco. E allora mi riempie la vasca di acqua calda il giusto, che azzeccare la temperatura per me è un segno, che sono un po’ pesante con quelle robe qui, tipo la temperatura. Poi, a bordo vasca, birra fresca, posacenere e sigarette, un fumetto (“Get Fuzzy”, mai letto prima, ora lo adoro).
Mi fa anche scegliere una palla della Lush, tra due che mi mostra. La palla Lush è una roba da donne. E io invece sono molto uomo. Mi spiego meglio: è una specie di sfera forse sapone, mischiata a non so quale componente chimico, e non lo voglio sapere, che la metti in acqua e comincia a friggere e a girare su sè stessa e a profumare l’acqua. Non mi fido molto di queste cose, ma ne scelgo una, quella che mi sembra più inoffensiva e l’accetto volentieri, che fa parte di tutto il kit del benessere che mi ha preparato ed è proprio un bel gesto.
Uomo come non mai, mi immergo nell’acqua, accendo una sigaretta, tiro un sorso di birra e butto la pallalush in acqua. Per compensare la femminilità di quest’ultimo gesto, faccio un rutto. La palla comincia a friggere. Si rivolta e rigira da sola, impazzita fra il suo sciogliersi e friggere. Lì per lì mi ricorda un vampiro quando salta fuori il sole e nei film fan sempre vedere che fa così. La spingo un po’ col dito, così, per familiarizzare, e per vedere se magari brucia, si sa mai. La prendo in mano e la tiro fuori dall’acqua. Fa un po’ di fumo nel friggere anche fuori dall’acqua. Decido di non pensare al perchè e penso che magari appoggiandola sottacqua dietro la schiena lo sfriccichìo è piacevole. E infatti lo è.
Leggo un po’ di fumetto, con le bollelush che salgono dalla schiena e penso che chissà che effetto fà lo sfriccico sotto le balle. Faccio una prova e non è male, non è male davvero.
Sto lì un po’, con l’occhio a mezz’asta, poi la passo in mezzo ai piedi e la lascio finire lì, altra sigaretta, ancora birra, fumetto. Che uomo.
Ma? E quella roba cosa è? C’è qualcosa sulla superficie dell’acqua. Ma mica poco, un sacco ce n’è. Cristosanto, son brillantini. Salto in piedi nella vasca e mi guardo. Da molto uomo, adesso sono Priscilla la regina del deserto. In lontananza mi sembra si sentire YMCA. La ballalush era piena di brillantini luccicosissimi che ora sono tutti su di me. Provo a toglierli con la doccia, ma son mica glabro, e fanno fatica a venir via. Poi penso che per un po’ la pallalush l’ho tenuta lì sotto, e controllo meglio. Mi viene in mente “La febbre del sabato sera”, che c’è questa palla appesa al centro della pista, che faceva tutti i luccichii. Là ce n’era una, io ne ho due.
Invoco aiuto, lei ride come una matta chiamandomi Priscilla e mi dà un guantino per il peeling.
Che umiliazione.
Mi strofino dappertutto con sto guantino, e penso che magari adesso mi depilo anche. Che coi collant secondo me starei proprio bene. Vè che gambe.

39 commenti

Gravatar

1. Parolenelvento ha scritto il 09 novembre 2004 alle 11:11

Cavoli… e io che ti chiedo come va. Benissimo veramente direi. Non ti avevo mai pensato con i brillantini… però 🙂

Gravatar

2. utente anonimo ha scritto il 09 novembre 2004 alle 11:26

Mi hai fatto morire…dai sei bello con anche con i brillantini…quando sei giù pensa che io torno a casa a la prima (e di solito unica) cosa che mi dice è: “Cosa fai per cena?”…io la sogno la notte una serata di coccole come la tua…

Gravatar

3. phoebe1976 ha scritto il 09 novembre 2004 alle 12:39

Ahahahhahahhahahahhahahah!!!
Sono morta dalle risate!!! 😀

Gravatar

4. venedikt ha scritto il 09 novembre 2004 alle 14:03

macho macho maaaan. (e i sandaletti?)

Gravatar

5. utente anonimo ha scritto il 09 novembre 2004 alle 14:33

Ecco cos’era quell’alone di luce intorno a te sabato sera 🙂

Gravatar

6. utente anonimo ha scritto il 09 novembre 2004 alle 14:35

😀 fantastico! semplicemente fantastico!

Gravatar

7. cofano ha scritto il 09 novembre 2004 alle 14:53

@ traminer: beh allora se ti dico che mentre ero lì lei stava preparando la cena mi ti schiatti dall’invidia.
@ venedikt: cavoli i sandaletti… secondo me finisco male…
@ arcobaleno: sì esatto, era proprio quello! :)))

Gravatar

8. bruca ha scritto il 09 novembre 2004 alle 14:56

c’è di peggio!una volta avevo mandato il mio ex a comprarmi “mutandine di seta”(…uno scrub per il fondoschiena…)
che sia per questo che ci siamo lasciati??:-))

Gravatar

9. RosaRospa ha scritto il 09 novembre 2004 alle 15:38

adesso ti tocca comprarti il camper color acciaio ridipinto di rosa, così quando resti bloccato in tangenziale ti puoi fare un tè verde o un sonnellino, o una lampada nel sottosedile eheheh 😉

Gravatar

10. Stormeyes ha scritto il 09 novembre 2004 alle 18:18

ahahahaha! dio, cofano quanto ho risoooo aahahahahaaa!
non fidarti mai delle femmene!

Gravatar

11. utente anonimo ha scritto il 10 novembre 2004 alle 09:20

si vabbè…bagnetto, lei che prepara la cena magari nuda solo con un grembiulino…ooooohhhhhh!!!! Ma tutte a te le fortune ostia? Io in confronto sto con un ferrotranviere…

Gravatar

12. cofano ha scritto il 10 novembre 2004 alle 10:06

@ bruca: è probabile :-)))
@ RosaRospa: sai che non è mica un’idea da scartare?
Stormeyes: mò me lo segno
@ traminer: ma dai, povera demonia! Che se legge ste cose che scrivi poi ti ci investe, col tram

Gravatar

13. tryingtobehappy ha scritto il 10 novembre 2004 alle 13:51

beh, se ti senti ancora vero uomo, allora lo sei davvero!!!! 😉
[ e poi nn temere! le palle lush non son così chimiche quanto credi!! al massimo hanno qualche “sorpresina”… hahhhaaaa!!! ]
lushina-sue

Gravatar

14. lasignorina ha scritto il 10 novembre 2004 alle 16:31

uahahah, sei troppo un genio!
(è successo anche al mio fidanzato, al mare: non aveva portato il doposole, si è scottato ed ha preso il mio. Quando ha finito di spalmarsi ci siamo accorti che era IRIDESCENTE, sembrava un cristallo Swarowsky)

Gravatar

15. utente anonimo ha scritto il 10 novembre 2004 alle 18:38

Beh, che c’e’ di male a depilarsi?

Gravatar

16. pandora ha scritto il 11 novembre 2004 alle 17:23

Secondo me lei l’ha fatto apposta, sapendo l’uso che ne avresti fatto. Così aveva qualche riferimento in più al buoi 🙂

Gravatar

17. pandora ha scritto il 11 novembre 2004 alle 17:24

Poteva essere buoi al posto di boui?

Gravatar

18. cofano ha scritto il 11 novembre 2004 alle 19:42

dai pandora che ce la fai… B+U+I+O = BUIO ;-P

Gravatar

19. signorinafelicita ha scritto il 11 novembre 2004 alle 21:05

:o)))) gran donna, gran donna!! io ti avrei anche fotografato!

Gravatar

20. vannifucci ha scritto il 12 novembre 2004 alle 11:51

Cofano, io l’ho sempre pensato che hai delle bellissime gambe. Almeno tu puoi passarci il guanto da peeling senza che s’ingrippi!

Gravatar

21. Sleepless ha scritto il 12 novembre 2004 alle 17:20

priscilla? (sforzandosi di tenere un atteggiamento decoroso) ….mphf..
…mpfhm….huahahahahahahahahahahah!!!
molto masculo!!!!
rido di gusto come la tua donna!

Gravatar

22. utente anonimo ha scritto il 15 novembre 2004 alle 23:40

Hei,tu,quando accendi di nuovo quel cavolo di Msn?
E.

Gravatar

23. cofano ha scritto il 15 novembre 2004 alle 23:46

ehi tu, io msn ce l’ho sempre acceso

Gravatar

24. utente anonimo ha scritto il 17 novembre 2004 alle 23:24

Talmente tanto ho riso che ti ho citato,oggi.
E.

Gravatar

25. utente anonimo ha scritto il 17 novembre 2004 alle 23:38

LOL

mi hai fatto morire dalle risate.
ti ho trovato da angie.

Gravatar

26. utente anonimo ha scritto il 18 novembre 2004 alle 09:28

ahahahahahaha ma ti pare?
L’uomo vero puzza.
(Ma l’uomo coi brillantini spacca).

Gravatar

27. cofano ha scritto il 18 novembre 2004 alle 10:53

@ angie: eh ma grazie! :))) ora vengo a ringraziarti anche di là.
@ dasketch: ;)))
@ bruko: Parole sante!

Gravatar

28. utente anonimo ha scritto il 18 novembre 2004 alle 10:58

hahaha capolavoro!

Gravatar

29. utente anonimo ha scritto il 18 novembre 2004 alle 13:01

Sono storie belle che vorremmo leggere più spesso 🙂

Gravatar

30. noantri ha scritto il 01 dicembre 2004 alle 20:24

Niente, mi sono sdraiato dalla risate.
Semplicemente.
[Ste]

Gravatar

31. utente anonimo ha scritto il 02 dicembre 2004 alle 15:16

Basta Usare la macchina!!
BAstaaaaaaaaaaaaaa
avete rotto. voi e le vostre maledette codeeeeeeeee

Gravatar

32. cofano ha scritto il 02 dicembre 2004 alle 15:44

e a milano da parma come ci vengo, in bici? no, in treno no, che poi devo prendere la metro e magari un tram o un autobus, con la valigia e una settimana di lavoro sulle spalle, no no. Che è già tanto se non mi perdo in macchina, figuriamoci coi mezzi.

Gravatar

33. micce ha scritto il 02 dicembre 2004 alle 16:02

grazie della bella risata!

Gravatar

34. utente anonimo ha scritto il 03 dicembre 2004 alle 10:24

Primo!
Si, puoi usare i mezzi pubblici: treno e metrò
Secondo. Puoi parcheggiare la macchina fuori città e poi usare la metro, il tram i bus.
Terzo: se proprio vuoi usare la macchina, NON TI LAMENTARE!!
Classico italiano medio. Si lamenta del traffico ed è il primo a contribure attivamente a crearlo!
Non c’è parcheggio. Certo 10 persone = 90 Auto. Ma come si fa?
PEr quanto riguarda il perdersi, esistono siti, cartine, vigili a cui chiedere, basta pianificare…
No?!?

Gravatar

35. utente anonimo ha scritto il 03 dicembre 2004 alle 10:25

Volevo sire 100 persone 90 auto anche se non mi stupirei del 10 persone 90 auto…

Gravatar

36. utente anonimo ha scritto il 04 dicembre 2004 alle 10:30

Dopo questo post, non riuscirò mai più a guardare “La febbre del sabato sera” con gli stessi occhi. 😉
Calzino

Gravatar

37. utente anonimo ha scritto il 05 dicembre 2004 alle 09:02

strepitoso!

Gravatar

38. Morganalarossa ha scritto il 09 dicembre 2004 alle 15:18

Ti ho appena ‘scoperto’ (vala’ che con i brillantini stai mica male!) e gia’ mi piaci da morire!:-D
Grazie! hai rallegrato e sventato un’abbiocco post pranzo;-)

Gravatar

39. razer ha scritto il 28 dicembre 2004 alle 22:08

corpodibacco! Mai letto tanto in cosi poco….
Ma, per la cronaca, la zincatura di brillantini si è dileguata?
E, se si, pagando quale scotto in termini di abrasioni?
Io, se vuoi, posso prestare volentieri una mola da arrotino o anche semplici liquidi solventi dal potere disciogliente quasi illimitato….

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>