« - Home Page - »

03 giugno 2003

A riprova di quanto scritto

A riprova di quanto scritto un paio di post fa, cioè che certi giornalisti sarebbe meglio se si limitassero a scrivere gossip su gentestopnovellaexpress (più che notizie, speteguless ), leggo su punto-informatico che la notizia riportata da Repubblica era una bufalazza immane, o meglio, le indagini della GdF non sono rivolte al P2P ma a un traffico (vendita) di software pirata via internet.
Il “giornalistone” in questione oltre agli errori già citati ha inoltre sbagliato la legge citata (era un altro articolo) e anche tutto quanto detto riguardo agli aspetti penali della questione.
Massimo disprezzo.

Un commento

Gravatar

1. sprit3 ha scritto il 05 giugno 2003 alle 11:25

great. allora da oggi riappiccio il kazaa-full-time. ;P
riguardo allo pseudogiornalista, proporrei una sana legge del taglione. zak zak, via le manine.

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>