« - Home Page - »

10 luglio 2006

Abbriacciamoci forte e vogliamoci tanto bene

Uso le parole di Caressa, per il titolo di questo post, perchè se è stato un gran mondiale è anche perchè ci siamo abbracciati tantissimo. Con gli amici, coi meno amici, anche con chi porta bandiere del cazzo (non per la finale, per fortuna). Abbiamo vinto nel modo peggiore per chi perde, abbiamo vinto anche se, non si sa come, alla fine ci fischiano anche quando ci prendono a testate. Totti sputa, sbaglia, e viene messo in croce, Zidane dà testate come il peggior camallo di Marsiglia e gli danno il pallone d’oro del Mondiale. Fanculo tutti, i campioni siamo noi.
Sempre con gli amici, sulla terrazza dei mondiali, tutti a urlare e al fischio finale via a tuffarci nella piscinetta di Barbie. In tre, perchè di più non ci si sta. Spumante in testa, spumante negli occhi, abbracci, baci, sì un po’ ho anche pianto. Con una vecchia maglia della nazionale addosso, abbracciato a lei, a stringerla forte e che nell’euforia mi dice “Sai che con quella maglia assomigli un po’ a Toni?”. Commovente. Evidente delirio da euforia, mi bastava il ti amo.
E poi tutti attorno a Marco, seduto e felice, che come Camoranesi si fa tagliare i capelli, lunghi da sempre.
Balliamo, festeggiamo e dopo un po’, verso le due, ce ne andiamo, chi a casa, chi in centro a Parma a festeggiare ancora. Io lascio la macchina dalla morosa, che è stravolta e va a letto e mi faccio un giro in centro in bici. Pedalando incontro macchine, tutti a urlare, a ridere, io con loro, ci si saluta si urla e si canta. “La mamma di Zidane è una puttana” è tra le più gettonate.
Incontro gli altri vicino a una grande fontana preventivamente spenta dal comune, che loro ci tengono all’immagine e la gente che si butta sotto l’acqua evidentemente non è una scena decorosa, secondo loro. Beviamo qualche birra, tiriamo due petardi e poi a nanna.
Con l’arietta fresca e il cuore leggero, leggerissimo: sarà l’aria rarefatta che c’è qui, sul tetto del mondo.

8 commenti

Gravatar

1. Maxime ha scritto il 10 luglio 2006 alle 13:42

Zidane pallone d’oro dei mondiali, nonostante quel gesto vergognoso che è stato un pessimo esempio per chiunque fosse davanti alla tv… Blatter che non viene a premiarci… Tutto questo è semplicemente SCANDALOSO. Per il resto, non riesco a smetterla di godere… ed ho sonno, tanto sonno.

Gravatar

2. Sally ha scritto il 10 luglio 2006 alle 15:02

Qui a Pescara il delirio puro.
Tanto orgoglio e tanta stima per un ragazzo che fino a poco fa giocava con il Chieti e adesso è lì, che ci fa scendere le lacrime e ci fa sognare tricolore: grazie Fabio!
Mi spiaccio un po’ per Zidanne, ma soprattutto per sua madre.
E a dire il vero c’ho un po’ sul cuore anche il direttore marketing della Media World.

Gravatar

3. simonetta ha scritto il 10 luglio 2006 alle 15:25

…ma lo sai che ieri sera proprio nel bel mezzo della partita ho pensato: “chissà cofano com’è in ansia..”…oddio…

Gravatar

4. cofano ha scritto il 10 luglio 2006 alle 15:31

@ max: sì, scandaloso. E sì, che sonno…
@ sally: Ihihihihih il MediaWorld…. che per di più m’han detto che è tedesco… :-)))
@ simo: hahahaha grazie per il pensiero!

Gravatar

5. Minerva84 ha scritto il 11 luglio 2006 alle 19:36

Per caso non hai sentito anche un “Napoleone va a cagarr!” intonato a squarciagola da un tipo appeso alla finestra della questura?

Gravatar

6. Mi ha scritto il 12 luglio 2006 alle 15:28

Ecco, ti ringrazio del file audio strepitoso, chè dopo tutto un mondiale seguito col commento di Caressa e lo Zio in un tripudio di “dobbiamo…”, “possiamo…”, “Cannnnnnnavaro”, mi dispiaceva un pò aver perso la telecronaca dopo l’ultimo goal! E’ che stavamo urlando e ci stavamo abbracciando forte! 🙂
Mi

Gravatar

7. Shade76 ha scritto il 13 luglio 2006 alle 19:40

per scaramanzia non ho guardato nemmeno una partita.. ma il boato.. la gente che mi canta sotto casa fino alle 2.. non so, l’ho sentito meno di 24 anni fa. però son contenta, su 😉

Gravatar

8. Sara ha scritto il 27 luglio 2006 alle 09:55

Il post sui referrer è fenomenale…. Io non ho tutte quelle chiavi di ricerca.. forse da me passa solo gente normale O_o ahagahaagah

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>