« - Home Page - »

21 novembre 2003

Docce

Lei adora l’acqua bollente, io la odio, mi fa proprio male. Mille volte abbiam provato a fare la doccia insieme, per farci le sporcherie umide. Uscivo sempre incazzato mandando affanculo lei e l’acqua bollente. Alla fine ho imparato ad aspettarla a metà strada fra la doccia e l’accappatoio.
– Vedi? Nell’amore bisogna sapersi adattare –
Sì, se sei innamorato ti adatti a tutto. E’ quando ti adatti per convincerti d’essere ancora innamorato che deve farti capire che qualcosa non va. E quando cominci a ustionarti sotto la doccia per far piacere ancora al vostro amore, senza renderti conto che lo fai per convincerti di amarla più di una volta.
– E quindi l’hai lasciata. Bravo. E adesso perchè sei tornato? –
Perchè ogni volta che mi scottavo sotto la doccia pensavo a lei.

(grazie al bruko bollito per l’ispirazione)

5 commenti

Gravatar

1. stregaccia ha scritto il 21 novembre 2003 alle 15:59

ricambio la visita. Il tuo modo di scrivere mi piace 🙂
e mi piace il tuo blog uffa insegnami 🙂

Gravatar

2. cofano ha scritto il 21 novembre 2003 alle 16:08

Veh la stregaccia 😉 Dai se ti serve una mano a sistemare il tuo template sono a disposizione (e grazie per i complimenti)

Gravatar

3. utente anonimo ha scritto il 21 novembre 2003 alle 18:20

🙂 quanto sei tenero.

Gravatar

4. utente anonimo ha scritto il 21 novembre 2003 alle 21:23

eheheh… la classe non e’ acqua… bollente

Gravatar

5. phoebe1976 ha scritto il 24 novembre 2003 alle 18:12

Bello il post, mi piace come scrivi.

Doccia bollente? Sennò che doccia eh? ^__^

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>