« - Home Page - »

26 ottobre 2004

Scambi elettorali (dialogo in lingua)

Giorno di elezioni. Mattino presto. Interno. Corridoio di una scuola. Due vecchietti.
“Et votè ben, vè?”
“Mì sì, e tì? A te t’sarè sbagliè, fascista!”
“Fascista a srà ch’la vaca ed tò mèdra”
“Sè, fascista mè medra, ch’lè morta che Musolini l’andèva ancora a scola”
“Elora la srà stèda la sò méstra”.
Risate. Sipario.

13 commenti

Gravatar

1. utente anonimo ha scritto il 26 ottobre 2004 alle 16:06

… fantasticamente Parma!!

Gravatar

2. phoebe1976 ha scritto il 26 ottobre 2004 alle 18:39

Mmmm… non ho capito molto…

Gravatar

3. utente anonimo ha scritto il 27 ottobre 2004 alle 10:56

L’unica parola che non ho capito è “stèda”…

Gravatar

4. Parolenelvento ha scritto il 27 ottobre 2004 alle 11:21

Non è giusto, voglio la traduzione…

Gravatar

5. Sleepless ha scritto il 27 ottobre 2004 alle 11:40

risate. molte.
sipario. già finito?

Gravatar

6. RedmondBarry ha scritto il 27 ottobre 2004 alle 11:44

bellissimo!

Gravatar

7. traminer ha scritto il 27 ottobre 2004 alle 12:42

i vecchietti così sono la prova inconfutabile dell’esistenza di Dio..che spettacolo!

Gravatar

8. utente anonimo ha scritto il 27 ottobre 2004 alle 13:59

uff.. non ho capito l’ultima frase!!!
c’è l’opzione “post con i sottotitoli??

Gravatar

9. ChicaVQ ha scritto il 27 ottobre 2004 alle 14:35

Risate. Sipario.
Sottotitoli:
Risate. Sipario

Gravatar

10. cofano ha scritto il 27 ottobre 2004 alle 15:06

In realtà l’avevo già messa, si vede che non si è postata.

Traduzione:

“Ehi ciao, hai votato bene?”
“Io sì, e tu? Sicuramente ti sei sbagliato, fascista!”
“Fascista a sarà quella vacca di tua mamma”
“Capirai, fascista mia madre, che è morta che Mussolini andava ancora a scuola”
“Evidentemente era la sua maestra”.

Gravatar

11. qoelet ha scritto il 28 ottobre 2004 alle 09:46

Ma quanto amo questo dialetto, il mio? Ma quanto amo questi vecchietti, che se oggi abbiamo un tessuto sociale ancora decente, e ospedali e scuole che funzionano, e gente che sa stare al mondo, beh lo dobbiamo in gran parte a loro? Ma quanto amo la mia terra?
Comunque a dare un’occhiata ai risultati mi sa che ha votato bene, il tipo…

Gravatar

12. qoelet ha scritto il 28 ottobre 2004 alle 09:47

E comunque, in dialetto, non si dice “fascista”, ma “fasista”!

Gravatar

13. phoebe1976 ha scritto il 28 ottobre 2004 alle 18:17

Se plo posto io un siparietto in perugino? 😀

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>