24. agosto 2004

Black slip

Ho lavato un po’ di roba, appena tornato dalle ferie. Ho fatto un po’ di lavatrici e poi a stirarle ci pensa mia madre. Che oggi entra in cucina con un paio di mutande da donna nere in mano e mi fa “Senti, queste non sono mie…”.
Guardo lo slip e ci guardiamo.
Embarrassment, by Calvin Klein.
Sorrido, anche lei ma un po’ più nervosa.
“Mà, non ne ho idea di chi possano essere, lo giuro”.
“Ah bene” fa lei.
“No, è che di mutande da donna ne ho mica viste tante in queste ferie”.
“Ah quindi quelle poche che hai visto te le ricordi bene… beh io le butto via”.
“Beh aspetta che chiedo a qualcuno magari…”.
“Beh e tu vai da ragazze che conosci e chiedi ‘senti ho un paio di mutande nere che forse sono tue’? Io ti prenderei a sberle…”
“Ma no, mà, è che tra le varie cose abbiamo fatto il bagno di notte e magari cambiandosi sono finite in mezzo alla mia roba nel baule della macchina”
“E queste qui… si sono cambiate le mutande… in mezzo alla strada?!?!?!”
“Eh, sì…”
Chiude lei con un “Che schifo…”, piccolo cuore geloso di mamma.