« - Home Page - »

24 aprile 2005

Per me

Vorrei capire i meccanismi per cui si cambia. Ma non di tutti, vorrei capire come cambio io, entrarmi e trovare l’ingranaggio per capire come funziona. Vorrei smontarmi per vedere cosa c’è dentro, da piccolo smontavo tutto ora dovrei farlo con me, capire cosa porta a vedere un giorno cose e dopo un po’ di tempo altre. Cosa porta a provar fastidio per persone a cui volevi bene, cosa mi fa preferire il miele allo zucchero se prima il miele non lo volevo, dove vado quando vado senza sapere dove andare, prima andavo voltavo a destra ora vado sempre a sinistra. Cosa mi fa cercare il buio quando del buio avevo paura, cosa muove le mie mani quando prima eran solo i piedi a muoversi, dove si volta la faccia quando tra due suoni avrebbe scelto l’altro. Ma no, non voglio più smontarmi, che delle cose che ho smontato non ne ho mai rimessa insieme una.

8 commenti

Gravatar

1. Fiandri ha scritto il 27 aprile 2005 alle 08:38

Anche io da piccolo smontavo tutti i giochi e poi non riuscivo a rimontarli. Cioè, anche adesso.

Gravatar

2. Shameless ha scritto il 29 aprile 2005 alle 12:04

Appunto.
E poi le cose, una volta capite, perdono di interesse. Se si parla di noi, si rischia di perdersi le sorprese. E a chi non piacciono le sorprese?

Gravatar

3. db ha scritto il 01 maggio 2005 alle 12:43

Per conoscere bisogna iniziare ad osservare. Osservare dentro di noi attentamente ed accettare tutto ciò che si vede, come se aprissimo il cofano di un’automobile e guardassimo dentro il motore annotando ogni cosa. Quest’impresa, riferita a sé stessi, è assai più ardua di quanto sembrerebbe: infatti osservare deve andare di pari passo con accettare ciò che si vede. Dentro di noi abbiamo cose positive e negative, ma quando vediamo cose che non ci piacciono come rabbia, avidità, impotenza ecc. una parte di noi si ribella perché non vuole abbandonare la bella immagine di sé che si era creata. Eppure non possiamo arrivare a conoscerci se non accettiamo quello che siamo nella realtà.

Gravatar

4. sbriciolina ha scritto il 12 maggio 2005 alle 15:47

ciao concittadino….

Gravatar

5. cofano ha scritto il 12 maggio 2005 alle 18:48

ciao a te 🙂

Gravatar

6. Dany ha scritto il 27 agosto 2006 alle 17:04

ehm..ciao..sono passata di qua per caso cercando su google “chiara rats” e poi ho visto che rientrava tra le tue 31 canzoni inconfessabili..dopodichè ho sbirciato un pò nel tuo blog e devo ammettere che questo è l’intervento più bello che ho letto tra tutti i blog che visito…bacio ^__^

Gravatar

7. cofano ha scritto il 28 agosto 2006 alle 10:43

grazie davvero!

Gravatar

8. Dany ha scritto il 29 agosto 2006 alle 19:06

comunque è troppo bello il tuo blog…è gia il secondo giorno che ci torno…. ^__^ baciooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>