« - Home Page - »

23 marzo 2004

Arsenico detto Lupin

A mio padre, alcuni giorni fa, hanno rubato la carta di credito. E hanno speso un pacco di soldi. Anche se l’aveva fatta bloccare dopo poche ore, comunque li hanno spesi anche dopo il blocco (che io ci devo parlare con quelli delle banche, che cosa cazzo serve farla bloccare se poi uno riesce a usarla ancora per un po’?). Ci troviamo però di fronte a un genio del furto. Il personaggio in questione ha fatto spese anche di 10-15 euro e le ha pagate con la carta di credito: il modo migliore perchè un commerciante si ricordi di te. Ha fatto tutti acquisti non in città ma in piccoli paesi: sei il migliore.
Ma attenzione, il genio esce qui: ha ricaricato la sua scheda telefonica e ha comprato un cellulare. Standing ovation. Ora sapremo il tuo nome e dove ti trovi.
Sarà che io sono fin troppo buono, ma a me, quando ho visto i tabulati e come ha speso i soldi, è passato subito il nervoso. Uno così mi diventa simpatico anche senza volerlo.

22 commenti

Gravatar

1. pandora ha scritto il 23 marzo 2004 alle 10:16

Ma che è un reduce della banda del buco?!

Gravatar

2. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 10:16

Il genio della truffa… protagonista del recente film.
Cmq se tuo padre ha bloccato la carta, l’assicurazione copre le spese addebitate per il ritardo di disattivazione. O no?
Una curiosità… gli hanno fregato anche tutti i documenti?
[Tu starai pensando… ma chi è sta qui? Ti leggo da un po’, ma non ho mai scritto 😉 ]
Ciau Claudia

Gravatar

3. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 10:29

lavoro per un sito internet. un paio di mesi dopo una transazione con carta rubata, il legittimo proprietario si è rivolto alla sua banca rifiutando il pagamento e presentando la denuncia di furto della carta. Non ci sono stati problemi per il cliente. L’importante è bloccare tempestivamente la carta.

Gravatar

4. cofano ha scritto il 23 marzo 2004 alle 10:30

Pandora, sì sì, non vedo l’ora di vederlo in faccia 🙂

E questa qui chi è??? ;-))) Ciao Claudia! L’assicurazione dovrebbe coprire, ma si sa come sono i tempi di queste cose… e sì, gli han fregato anche tutti i documenti. Il fatto che ora tutto è in mano ai carabinieri mi lascia però un senso di inquietudine. Staremo a vedere. Ah, complimenti per il tuo blog (in base al tuo ultimo post “Vero che sò bello?” se non arrivano i complimenti di ritorno evito di insistere ;-P)

Gravatar

5. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 10:38

non ci crederai, ma ho un’altra storia da “tuo cuggino tuo cuggino”.

Sulla tratta pv – mi (treno delle 8.08), a fine dicembre 2003, ho smarrito il portafoglio con bancomat, carta, soldi, documenti, fotine, ecc ecc e lo stesso è stato consegnato alla polfer di Milano Porta Garibaldi alle 9.00 dello stesso giorno. e non mancava niente!
incredibile, lo so.
Un saluto a te e una virile stretta di mano al genio del crimine stile cattivik.

(oggigiorno che cosa si compra con 10-15 EUR?? Un libro? Un cd in offerta? Un kg di radicchio tardivo??)

Gravatar

6. cofano ha scritto il 23 marzo 2004 alle 10:51

Sì pik, credo non ci saranno problemi per il recupero dei soldi, son stati spesi tutto dopo dopo la denuncia, e cmq ci sono sempre 48 ore di tempo per fare denuncia (è possibile che uno non se ne accorga subito). Saluti a te e a tuocuggino 😉

Gravatar

7. qoelet ha scritto il 23 marzo 2004 alle 11:45

Ma va a cagare cofano, non si può neanche fare uno scherzo a tuo padre che subito vai dai carabinieri… E io che volevo pagarti da bere con i soldi del tuo vecchio, secondo me era bello come scherzo!! Non ti sarai mica offeso, eh?

Gravatar

8. cofano ha scritto il 23 marzo 2004 alle 12:05

:)))) Nah, macchè offeso… anzi, se facciamo fiftififti faccio ritirare la denuncia

Gravatar

9. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 12:18

dai ci facciamo dei soldi. lo vado a prendere io.lo truffo e poi lo pesto a morte. ho bisogno ti prego. Sono già due venerdì che non picchio nessuno. Ti prego !se mi consegni nome e cognome ti regalo 100 euro. li metto sul suo conto. Organizziamo qualcosa di simpatico. fingiamoci della digos. mi faccio crescere barba e pizzetto. poi sfoggio uno dei miei migliori accenti del sud a scelta e il gioco è fatto.dai!dai!dai!ho bisogno di uccidere!

Gravatar

10. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 12:19

uccidiamolo

Gravatar

11. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 12:20

luuuucyyyyyyyy!!!!

Gravatar

12. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 12:22

gli sparo in faccia così sua madre non può fare la veglia funebre con la bara aperta?

Gravatar

13. cofano ha scritto il 23 marzo 2004 alle 12:31

LUCYYYYYYYYYYYYYY!!!! Lamadonna che aggressivitè! Potresti mai fare tutto ciò al buon reo confesso Qoelet?

Gravatar

14. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 12:32

E’ in questi momenti che un po’ mi fai paura … B.

Gravatar

15. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 13:39

Hai ragione… i complimenti dovevo farli subito. Beh, scrivendo “ti leggo da un po’” mi sembravano scontati ;-)…
Vabbè, partiamo da capo…
Miiiiii… bello sto blog…. mi piace molto!!!
Per convincerti ti linko 😀
Ciau Cla

Gravatar

16. cofano ha scritto il 23 marzo 2004 alle 13:45

Grazie Cla! Ok, mi hai convinto 🙂 Controlinko.

Gravatar

17. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 15:48

Più sfigato della Banda Bassotti! 😀

Gravatar

18. nORgE ha scritto il 23 marzo 2004 alle 19:14

ahahhahahah…. un fenomeno!!
porello..

Gravatar

19. utente anonimo ha scritto il 23 marzo 2004 alle 19:31

a ingegneria di recente ho saltato un esame per allarme bomba. uno studente voleva tagliare un esame. ha chiamato col cell. ci fanno cosi’, intelligenza compresa. Zanna

Gravatar

20. cofano ha scritto il 24 marzo 2004 alle 12:02

AHahahahhaha Zanna, che spettacolo :))))))

Gravatar

21. amarilla ha scritto il 24 marzo 2004 alle 17:16

ma la sapete quella del ladro che entra in un appartamento e ruba una tv costosissima e altra refurtiva varia… poi viene beccato dalla polizia perchè dopo qualche ora torna per prendere il telecomando che si era dimenticato???? quando l’ho letto mi son pisciata addosso 😀

Gravatar

22. cofano ha scritto il 24 marzo 2004 alle 17:29

ahhahaha uno così è destinato a una morte da Darwin Awards

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>