« - Home Page - »

20 febbraio 2007

Le cose ai posteri

Che uno, quando apre un blog, lascia anche un po’ una cosa ai posteri. Tipo che mi immagino quando dirò a mio figlio, vai belagioia, vai a vedere un po’ cosa faceva tuo papà quand’era giovane. Quando si sentiva giovane, meglio. Che poi mio figlio mi dirà, ma papà, ma te, lì tra il 2006 e il 2007, cosa è che facevi che non scrivevi mai. E io gli dirò, figlio mio, postero, in quel periodo lì tra il 2006 e il 2007 lavoravo un po’ troppo, e se uno lavora un po’ troppo poi fa fatica a lasciare le cose ai posteri. Sempre che ai posteri interessi qualcosa, del blog. E lui, mah, papà, a me interessa eh, però non si riesce a leggere niente sul mio monitor coassiale bituminoso impiantato nel mio Nokia ZX, si vede tutto piccolo, quindi ti saluto e mi teletrasporto dal Giangi che gli han regalato la Wii8 e ci facciamo una partita a calcio.
Bah, sti giovani, che perdono il gusto delle cose di una volta. L’odore del monitor, il rumorino dei tasti. O tempora, o mores.

11 commenti

Gravatar

1. sara ha scritto il 20 febbraio 2007 alle 19:29

quando ho letto il titolo, ho temuto che fosse un post di addio a tutti. tipo venedikt, per capirsi. che io, ti leggo da anni, e mi sarei pure un pò scazzata… 🙂
Lucy

Gravatar

2. Maxime ha scritto il 20 febbraio 2007 alle 22:14

Hai ragione. Ricordo quei bei panini di Mc Donald che mangiavamo una volta… Oggi sti giovani mangiano solo porcherie miniaturizzate in pillole. Si stava meglio quando si stava peggio… 😀

Gravatar

3. dud ha scritto il 21 febbraio 2007 alle 09:11

sì, sì. il lavoro, certo.
wii non c’entra nulla immagino.

guarda che se passi tutto il tempo libero a giocarci davanti alla tv, di certo il figlio non arriva.
che per farlo arrivare, te lo dico io, bisogna faticarci su almeno un poco ogni tanto.

e poi, dopo che è arrivato il tempo libero sarà…naa, non ti voglio dire nulla, meglio la sorpresa.

Gravatar

4. phoebe ha scritto il 21 febbraio 2007 alle 23:47

Il tuo è un messaggio subliminale per farmi intuire che hai messo in cantiere un Cofanino???????

Gravatar

5. brian ha scritto il 21 febbraio 2007 alle 23:55

Cacchio, chissà che bella la Wii 8…

Gravatar

6. traminer ha scritto il 22 febbraio 2007 alle 08:19

AHI AHI AHI…quando arrivano i primi post sul figlio che verrà…SIAMO VICINI…CI SIAMO QUASI…

Gravatar

7. cofano ha scritto il 22 febbraio 2007 alle 10:15

@ sara: ahahah no no, lungi da me.
@ max: verissimo 🙂 e qui una volta, si sa, era tuuuutta campagna
@ dud: la wii resta ancora il mio secondo hobby preferito 🙂
@ phoebe: ahahah no no, quando accadrà altro che messaggio subliminale!
@ brian: bisognerà aprire un mutuo per comprarla 🙂
@ tram: in realtà credo che sia perché il mondo femminile attorno a me ultimamente non fa altro che restare incinto. E tu sei stato il primo.

Gravatar

8. omar ha scritto il 22 febbraio 2007 alle 10:16

eeeeeh! Allora niente più festivalBAR, niente più riunioni con i geek parmensi et parmigiani, ciao ciao Sikkolo, che al max potrai chiamarlo solo per venire a fare il mago carciofo per il pargolo che, si sà, non appena la morsa v.8.0 diventa redzora v.1.0 la prima cosa che fà è scopare fuori di casa certi personaggi…

…l’estate stà finendo
un’anno se ne và
sto diventando grande
lo sai che non mi và…………..

Saluti

Gravatar

9. Antar ha scritto il 22 febbraio 2007 alle 12:12

Però appena hai un attimo riaffacciati, che i tuoi post ci mancano.
E non poco…

Gravatar

10. E. ha scritto il 25 febbraio 2007 alle 19:55

Sì ma ok,questo per dire che cominci a scrivere di nuovo in maniera costante?

Gravatar

11. sik ha scritto il 18 maggio 2007 alle 16:09

Ragazzi ogni volta che scrivete geek dovete linkarlo al sito http://www.geek-geek.com se no non siete davvero geek ma siete solo una proiezione di quanto vorreste esserlo!

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>