« - Home Page - »

28 febbraio 2006

Non avrai il mio scalpo

Se ne è andato lanciandomi un ultimo sguardo e dicendomi “ti farò sapere di che morte devi morire”. Non è né clint Eastwood né Charles Bronson. E’ il mio commercialista.

8 commenti

Gravatar

1. Maxime ha scritto il 28 febbraio 2006 alle 23:05

Minchia per un attimo ho pensato che tu stessi parlando di Matteo Bordone. O di Chuck Norris.

Gravatar

2. cofano ha scritto il 01 marzo 2006 alle 01:33

:-))) Guardati anche l’originale Chuck Norris Facts. Una delle mie preferite è: The quickest way to a man’s heart is with Chuck Norris’ fist.

Gravatar

3. Amhran ha scritto il 01 marzo 2006 alle 09:43

NUOOOOOOO il welovechucknorris è spettacolare, sono settimane che mi ci sbellico… 😀

Gravatar

4. phoebe ha scritto il 01 marzo 2006 alle 10:09

Temi sempre il tuo commercialista: parla una lingua morta conosciuta a pochi e veste orribili cravatte. Paura.

Gravatar

5. jesterbeast ha scritto il 01 marzo 2006 alle 16:26

lo dico sempre io che bisogna fare tutto in nero!

Gravatar

6. Surreale ha scritto il 01 marzo 2006 alle 17:20

Ahahahahah! Rido perchè non è successo a me!

Gravatar

7. cofano ha scritto il 01 marzo 2006 alle 17:43

@ Amhran: sul sito inglese vendono anche le magliette con la frase che vuoi. Io ci sto facendo un pensierino…
@ Phoebe: Paurissima!
@ Jester: o almeno grigio molto scuro
@ Surreale: ‘starda! 😉

Gravatar

8. dud ha scritto il 01 marzo 2006 alle 20:51

speriamo che non si venga a sapere dei tuoi conti all’estero.

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>