« - Home Page - »

24 gennaio 2006

Berluscofano

PdC.gifSta cercando di apparire ovunque, e questo l’abbiam capito tutti. Ha i mezzi e la faccia tosta per farlo, e anche di questo nessuno si stupisce. Però ecco, di ritrovarmelo anche in casa mia questo proprio non me l’aspettavo.
(Clicca sull’immagine per vedere un estratto delle statistiche di accesso a questo blog. Paurissima.).

20 commenti

Gravatar

1. jtheo ha scritto il 24 gennaio 2006 alle 11:30

Non so se ammirarti oppure no 😀
(Adesso vado a controllare pure le mie statistiche)

Gravatar

2. kumquat ha scritto il 24 gennaio 2006 alle 11:57

oddiodiodiodiodiodio…
fatti crescere i baffi, metti grossi occhiali, tingiti i capelli, cambia nome, Fa Qualcosaaaa!!!!

Gravatar

3. iguana60 ha scritto il 24 gennaio 2006 alle 16:50

Sei ormai contaminato!

Gravatar

4. Speck ha scritto il 24 gennaio 2006 alle 17:32

magari nn e’ lui ma la sua bella segretaria ammaliata dal fascino misterioso di “cofano”

Gravatar

5. Maxime ha scritto il 24 gennaio 2006 alle 23:10

Immaginavo che la Presidenza del Consiglio dei Ministri avesse una Watchlist su Technorati impostata su “Berlusconi”… Altro che la Cina! 😉

Gravatar

6. confusedvision ha scritto il 25 gennaio 2006 alle 01:14

azzarola…
non male…e poi c’è ancora chi dice che echelon e simili non esistono…

belli i tuoi scatti…e bello il tuo blog!
a presto

Gravatar

7. cofano ha scritto il 25 gennaio 2006 alle 10:54

@ jtheo: io non so se preoccuparmi oppure no 😉
@ kum: buttaviatutto buttaviatutto buttaviatutto!
@ iguana: chiamate un esorcista!!!
@ speck: o magari un qualche collaboratore… noooo Bondi noooooo!
@ Max: purtroppo il sistema di statistiche si è perso il referrer. Ma la watchlist non la escluderei 😉
@ confused: grazie!

Gravatar

8. phoebe ha scritto il 25 gennaio 2006 alle 10:57

Lo sapevo che eri berlusconiano.

Gravatar

9. cofano ha scritto il 25 gennaio 2006 alle 11:08

Hai perso un amico.

Gravatar

10. Jojoy ha scritto il 25 gennaio 2006 alle 16:43

Tra un po’ ce lo troveremo alla porta col sorrisone a cercare di venderci un voto..

Gravatar

11. Gianluca [LdO] ha scritto il 27 gennaio 2006 alle 12:50

Essendo dati facilmente deducibili (mai dalle tasse, ahimè) postaci l’IP con una mail.

Hai visto mai che siam tutti spiati?

Gravatar

12. Endriulòv ha scritto il 27 gennaio 2006 alle 14:43

Che dirti???
non capitano tutti i giorni simili fortune…
pensa un pò, io una volta sono stato arrotato da una macchina, ma te direi che è andata peggio in questo caso…

Gravatar

13. po. ha scritto il 27 gennaio 2006 alle 17:25

ah ah ah ah ah…me sa proprio che sono io la causa del tuo post berluscofano… co.co.co presso la presidenza bazzico per il tuo blog..
in quanto alle statistiche di accesso…eh caro, se tu metti la frase random e io scopro che ogni volta che aggiorno cambia…;)

Gravatar

14. Gianluca [LdO] ha scritto il 27 gennaio 2006 alle 18:39

Ah, dunque fine della querelle.

Ma potrebbe essere sempre Berlusconi travestito da po. giusto?
si,si.

E’ così.

Gravatar

15. Samuele ha scritto il 29 gennaio 2006 alle 00:53

Scappa… ti hanno preso !!!

Gravatar

16. Noantri ha scritto il 30 gennaio 2006 alle 15:37

Il Presidente del Consiglio non può – per definizione – travestirsi o camuffarsi.
[Silvio]

Gravatar

17. jesterbeast ha scritto il 31 gennaio 2006 alle 18:46

ma che problemi ti fai! un colpo di panza, due maniglie sui denti e zic zac lo affetti con l’unghia! (la tagliamo o no che fa cagher! meglio l’anellino sul pisello, che almeno serve a qualcosa!)

Gravatar

18. Sac ha scritto il 31 gennaio 2006 alle 23:27

berluscoTAfano!

Gravatar

19. Surreale ha scritto il 01 febbraio 2006 alle 21:55

E’ successa una cosa simile ad un tizio in Scozia (si trova l’immagine su flickr), il fatto più angosciante è che dal parlamento inglese sono finiti sul suo sito cercando su un yahoo: “parolacce”, “p***” et similia!

Gravatar

20. SmokingPerm ha scritto il 04 febbraio 2006 alle 13:47

ma poi con insistenza!

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>