« - Home Page - »

21 ottobre 2005

Scrivi qualcosa

Che poi la gente si preoccupa, che magari c’ha anche ragione eh, uno posta quasi tutti i giorni e poi silenzio assoluto: sarà successo qualcosa? Gli ometti (dial. bol. umarèl) agli angoli delle strade, tra un lavoro in corso e l’altro, son lì che ogni tanto saltan su “e il Cofeno vè, in dò el fnì?”, “ah, sti gioveni, l’avrà fat la fine del Lapo”.
No, va tutto bene, niente trans e niente coca, solo che ci son dei periodi che uno lavora così tanto e alla sera è così stanco che poi trovali te 5 minuti per scrivere, se sei capace. Cioè, i 5 minuti magari ci sarebbero anche, ma un giovane maschio sano sui trentanni preferisce uscire a tirar giù un po’ di quello buono.
Vabè insomma, oh, c’ho avuto da fare.

14 commenti

Gravatar

1. Amhran ha scritto il 21 ottobre 2005 alle 11:23

Ah, beh, allora eri assente giustificato. 😀
Grassie lo stesso di essere tornato, però.

Gravatar

2. Maxime ha scritto il 21 ottobre 2005 alle 13:31

Il blog è bello per questo. Scrivi quello che ti pare quando ne hai voglia. Hai un pubblico che non ha pagato il biglietto, nè tu hai firmato nessun contratto. Viva la libertà (ogni riferimento a Santoro è puramente casuale).

Gravatar

3. jesterbeast ha scritto il 21 ottobre 2005 alle 14:01

finche’ butti giu’ roba che ti tira su va bene, ma non tirar su roba che poi ti butta giu’ vah!

Gravatar

4. Omar ha scritto il 21 ottobre 2005 alle 18:00

Oh tipo questa mi sà molto di excusatio non petita
ti fai i tuoi porci comodi e poi a noi che siamo quà sotto, magari anche un poco preoccupati, ad aspettare ci butti in bocca un Lapo qualsiasi per sviarci.. O no? 😉

Saluti

Gravatar

5. Noantri ha scritto il 22 ottobre 2005 alle 15:23

Dovresti assumere un segretario o uno che faccia le tue veci. Tu così vai alle Fiji e lui scrive per te. Che ne so, un Cofano2, al limite un Portabagagli.
[Ste]

Gravatar

6. Antar ha scritto il 22 ottobre 2005 alle 19:59

Ti capisco perfettamente…
P.s.ma te il blog degli umarèl lo conosci, sì?

Gravatar

7. dud ha scritto il 23 ottobre 2005 alle 01:54

dai, dai. racconta mo’ set fat?

e voglio i particolari. (com’è c’la tiniva pettineda?)

e te? hai fatto bella figura? sei andato avanti per magari più di due ore?

racconta dai.

(vacca d’un cane, ho dei ricordi io di quando facevo ancora quelle cose lì, che se li dico qua nessuno neanche ci crede)

Gravatar

8. vanni ha scritto il 24 ottobre 2005 alle 12:37

Ve’. Cofano, è meglio che smetti di dire che eri impegnato, ché è giusto che lo sappiano tutti che sei semplicemente un giovane dedito all’alcol. Ché dopo sabato sera non so se riuscirò a guardarti più nello stesso modo, per lo meno senza ridere un qualche minuto ripensando alla tua telefonata. Che si sappia, perché qui secondo me ti credono ancora una persona quasi responsabile.
Vanni

Gravatar

9. phoebe ha scritto il 24 ottobre 2005 alle 16:15

Tzè, i maschi…

Gravatar

10. cofano ha scritto il 24 ottobre 2005 alle 16:23

@ omar: non ti sfugge mica niente a te, eh?
@ Ste: quasi quasi mi prendo una stagista.
@ Antar: certo che lo conosco 😉
@ dud: guarda che se volevo raccontare ai quattro venti i fatti miei aprivo un blog… ahemm…
@ Vanni, sai che non mi ricordo ASSOLUTAMENTE NULLA di quella telefonata? Ho visto sul tel che ho chiamato, ma per il resto, il vuoto. Assenzio bastardo. Bisogna che mi racconti.
@ Phoebe: tzè, tutta invidia ;-P

Gravatar

11. marta ha scritto il 25 ottobre 2005 alle 00:46

grande cofano!

Gravatar

12. Co-Worka ha scritto il 02 novembre 2005 alle 23:05

Fi’ che bello il blog degli umarèl. 😀

Gravatar

13. dario zara ha scritto il 13 gennaio 2010 alle 02:46

porco dio andate afffanculo mia avete riotto il cazzzzzo con quaesti computer di merda afffffanculo tutti di ciadio dio cane sstanmbecco stronzo di un clorofornm9io castrato cazzzzzo0 arrrrrr czzzo merda nculo srt5tronzo dio porco cane

Gravatar

14. dario zara ha scritto il 13 gennaio 2010 alle 02:48

ohhhhhhhhhhh finalmente…. adesso mi sento meglio.
grazie.
buonanotte

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>