27. luglio 2005

Gente seria

Quei simpaticoni di Lycos mi han chiuso l’account che conteneva tutte le immagini abbinate ai vari post di questo blog. Le immagini del template sono qui in locale, ma il resto era tutto su Lycos, e loro m’han scritto così:

Caro utente Tripod,
In relazione ad un abuso del servizio Tripod e nel rispetto di un servizio che mira ad essere sempre di qualità, abbiamo deciso di chiudere il tuo sito web http://utenti.lycos.it/kairox/. Non ti sarà più possibile accedervi nè via browser nè attraverso alcun software FTP.
Il Lycos Tripod team.

L’unico abuso possibile, leggendo il contratto è questo: “Ai soci non è permesso mettere a disposizione lo spazio di memoria a terzi per la memorizzazione di dati, oppure di utilizzare lo spazio di memoria per scopi diversi da quelli previsti per la costruzione di home page nell’ambito dei servizi della Lycos Europe.”. Credo che, in tutta la sua fumosità, significhi che non posso mostrare qui immagini ospitate là.
E mi sta anche bene, ma prima di segare via tutto, delinquenti, avvertitemi: fatto sta che da oggi tutte le immagini abbinate ai vecchi post sono morte, andate, kaputt.
Le poche immagini della home page che ho recuperato le metterò poi su quando avrò voglia e mi passerà l’incazzatura. Bestie.

Preparativi

Quest’anno finalmente la vedo. La Puglia, dico. Stiam via boh tipo dieci giorni, partiamo l’8 o il 9 agosto e torniamo il 20. Siamo io, quel ragazzo qua e un altro amico. C’ho smania, ho sempre conosciuto un sacco di gente di là, ho anche avuto una morosa pugliese, ma non ho mai avuto modo di andarci: finalmente mi tolgo lo sfizio. L’ultima settimana, cioè dal 13 al 20 siamo in un appartamento in affitto, vicino a Porto Cesareo, i giorni prima però li facciamo selvaggi, nel senso che dormiremo in una casa di campagna di una nostra amica dove manca la corrente elettrica e c’è solo l’acqua del pozzo: ci laveremo a secchiate come Terence Hill. Ah bè l’acqua non è potabile, chiaramente.
Si presentaranno anche altri problemi, ci ha già preannunciato l’amica, tipo i topi o i serpenti o chissà magari i ladri. Per i topi porteremo due gatti, per i serpenti due aquile, per i ladri due carabinieri. Speriamo che ci stia tutto nel baule.