16. giugno 2005

Primipare attempate

A me, c’è un tipo di donna mia coetanea, quindi sui trent’anni e anche più, che mette ansia. Non sono tutte così, sicuramente e lo dico subito e non sto parlando di ogni trentenne, ma ce n’è tante e questo vuole essere un avvertimento per gli oggi ventenni che si troveranno un giorno trentenni di fronte a una coetanea.
Ragazzi sappiatelo, a trentanni, spesso e volentieri, vi troverete di fronte a una donna che ha fretta. Si vede sfiorire, si vede invecchiare, si vede le prime grinzine sul décolleté, la tetta comincia ad arrendersi, il sedere la segue, le amiche si sposano, il fantasma della primipara attempata aleggia sulla sua testa e tutto questo la manda in panico: urge uomo, urge famiglia, urge figliare quanto prima.
A trentanni vi troverete donne che vi corteggiano ma lo fanno come se fossero in competizione, non fra di loro ma contro il tempo, e non avrete mai la certezza di piacere loro veramente: è possibile che si stiano accontentando, può essere che siate i primi appetibili, scelti un po’ come quando sei all’Ipercoop e dicono che le casse stan chiudendo, e allora prendi quello che dovevi prendere senza star lì a fare tante valutazioni, massì, sembra buono, alè andare che chiudono.
Leggi tutto…