03. febbraio 2005

MiracleBlade III

Li voglio. Li voglio tutti. Quello che sfiletta, quello che sega le lattine con dentro la roba surgelata, quello che trincia la carne, quello che tritura, quello che spela i pomodori, tutti. E poi voglio anche il ciccione coi baffetti che mi insegni ad usarli come li usa lui, voglio che sia mio zio, o magari un mio fratello maggiore, insomma lo voglio parente, che ci vuole anche il suo dna per diventare così bravi. E voglio anche il tavolo col buco, da buttarci dentro tutta la roba che ho appena tagliato sminuzzato affettato, con quel gesto delicato e leggero come fa lui. Non voglio cucinare, non mi interessa, voglio solo ipnotizzare gli altri come fa lui con me. Da grande voglio essere come te, Chef Tony, baffino della Miracle Blade.