10. gennaio 2005

Who is that with Jeremy?

Io non so bene se a Jeremy danno del lattepiù o che altro, non so che cavolo di lavoro faccia il padre di Jeremy per imbattersi in tutta quella gente, ma sto sito e sto bambino sono uno spettacolo:

Capiamoci

Io, se picchi tua moglie, sforzandomi ti capisco, che ogni tanto può essere che vien voglia e che non ci sia altro da fare. Se poi per sapere se un profumo irriterà la pelle pensi che testarlo su dei cuccioli di beagle sia il modo migliore, faccio fatica eh, ma volendo ti posso anche capire. E se passi le domeniche allo stadio a prendere a sprangate il tifoso avversario, son fatti vostri, se vi divertite voi, mi sta più che bene. Così come se pensi che l’unico modo per comunicarci qualcosa sia farti esplodere in mezzo a un mercato, oh, devo proprio sforzarmi eh, ma ok, ti posso capire.
Ma c’è una cosa che non capisco, non mi capacito, mi sforzo ma proprio non ce la faccio: che cosa cazzo ha portato la tua stupida e inutile manina viscida a rigarmi la macchina con la chiave?