16. dicembre 2004

Verde

Entro in bar per il rituale caffettino di metà mattinata. Tiro su il primo giornale che mi capita, sembra un giornale sportivo. Uh è tutto verdino, sembra la carta igenica scadente che c’era una volta negli autogrill (o era da un’altra parte, non ricordo, però era scadente). Leggo un titolone su Buffon, e appena sopra c’è il titolo del giornale. LA GAZZETTA DELLO SPORT.

Barcollo e mi aggrappo al bancone. Guardo il barista che sembro Bambi quando c’è morta la mamma, lui ricambia il mio sguardo con un’espressione del tipo “amico, non sei il primo, forza e coraggio…”.

Leggo velocemente il verdeditoriale dove un verdeditore mi spiega che la GazzaRosa oggi è verde perchè domani esce Shrek2. Divento verde anch’io. Il verdeditore poi mi spiega che sì è tutto verde ma 120mila euro di questo verde andranno in beneficenza (un ospedale per bambini, se non ricordo male). Mi sa tanto di mossa da paraculo.

All’interno della GazzaVerde c’è una pubblicità di Shreck in _ogni_ pagina (tranne due). Con tutti i soldi che avrà preso la gazzetta per sta buffonata (è per quello che c’è Buffon in prima pagina?), secondo me, ci stava anche qualcosa di più di 120mila euro per i bambini.

Ripiego quella roba verde, pago ed esco, tutto sconsolato. E facciamoci andar bene anche questa, che tanto mandata giù quella di _quellolà_ al governo, va giù tutto.