16. settembre 2004

Mammamia che cd…

Scarico un sacco di musica, lo ammetto. Spesso e volentieri anche alla cazzo, perchè mi ispira un nome o il titolo di un album. Poi c’era una canzone che dovevamo fare quando ancora avevo un gruppo della quale mi sono innamorato subito. E ho pensato bene di portarla al mare e Venedikt che la metteve su 20 volte al giorno l’ha portata alla gloria. Che poi saranno sicuramente famosi eh, ma io mica li conoscevo. E io, che le mezze misure non so neanche dove stanno di casa, ho scaricato tutti gli album compresa una raccolta, e ho cominciato da quella, per farmi un’idea se quella canzone era un caso o se mi piacciono proprio. Sono qui che li ascolto e so già che sarà il cd dell’autunno, e magari dell’inverno, è un pugno nello stomaco e una carezza sulla testa, sa di termosifoni appena accessi e di sole freddo dopo un acquazzone, è quel cd che se sei incazzato ti fa urlare e se hai voglia di vivere ti fa correre. E poi ogni volta che sento “Not an addict”… ah…
Now On the Air: “I smoke a lot” – K’s Choice
“I smoke a lot, I’m not talking weed or pot, I smoke the regular stuff. I smoke a lot And if you’re a smoker too You are to know sometimes it’s tough To be in healthy company: People who always say “You smoke a lot, Imagine the amount of money you could save if you’d quit” “You smoke a lot, By now you’d have a bike, aren’t you concerned about the kids?” Well, of course, sure I am, concerned (a bit) But about that bike, I could get killed with it And is that what you really want (It’s not).
So I smoke a lot, I smoke a lot, My God I smoke a lot, and I feel fine, And I feel fine, I smoke a lot.”