« - Home Page - »

02 agosto 2004

Weekend rosa

Finesettimana di sole e mare, io a casa di un’amica con altre tre donne, che facendo i conti eravamo io e quattro donne. Che uno si chiede, ho fatto qualcosa di male per meritarmelo? Vabbè mi son visto anche con la biondina ma quello non vi rigurarda. Che di queste quattro ce n’era una anche carina eh, ma proprio carina magrolina tutta soda con le tette di un’altra (nel senso che non s’è mai vista una così magra con quelle tette lì). Però. Però non capiva un cazzo. Però quando doveva criticare qualcuno diceva “behcertagenteveramente”. Però leggeva Libero in spiaggia davanti a tutti: un po’ di pudore, cazzo! Però quando è entrata in mare, dopo averci pensato un po’, ha detto con aria intelligentissima “Cavoli, quanta acqua!”. Però l’ho sentita tessere le lodi del nostro Silvio. Però, amici, che tette…

6 commenti

Gravatar

1. jorma ha scritto il 02 agosto 2004 alle 15:35

La magrolina ha barattato il cervello per le tette

Gravatar

2. cofano ha scritto il 02 agosto 2004 alle 16:24

ahahahhahahahha probabile

Gravatar

3. traminer ha scritto il 02 agosto 2004 alle 17:38

se riuscivi a farti una che legge libero e parla bene del nano pelato eri da standing ovation. a me nemmeno con gli elettrodi sul glande….

Gravatar

4. utente anonimo ha scritto il 02 agosto 2004 alle 19:20

legge libero, le piace supersilvio e molto probabilmente non si perde una “puntata” del TG4. embè?! le piace il cabaret!
eppoi delle tette strepitose sono sempre delle tette strepitose: mica ci devi intrattenere una discussione di filosofia kantiana…

“quanta acqua”, che ridere!!

Gravatar

5. sachertorte ha scritto il 02 agosto 2004 alle 21:23

io l’anno scorso ho portato a venezia un amico che non c’era mai stato . entrando per la prima volta in vita sua in piazza san marco, sapete qual è stato il commento? “capperi (GIURO!!!)…quanti piccioni!”. forse peggio di “quanta acqua”…

Gravatar

6. burmashave ha scritto il 03 agosto 2004 alle 11:19

PENSO CHE LA SOLUZIONE NON SIA RESISTERLE.
LA SOLUZIONE E’ MENARLA.
FORTISSIMO.

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>