« - Home Page - »

07 luglio 2004

Marianna

L’altra sera ho incrociato in discoteca la mia prima morosina. Non l’ho salutata, lei non si ricorda sicuramente di me, ma io sì, l’ho incontrata diverse volte, che la città è piccola, ma ce l’ho ancora con lei per una vecchia storia.
Ce l’eravamo detti in faccia “siamo morosi da oggi?” “ok” “ok”. Eravamo all’asilo, già, e lei si chiamava Marianna e aveva i capelli neri e i codini. Era piccolina, gli occhi scuri e la faccia furbetta.
Che oggi, a dirla così, pensi “che carini…” e pensi che già mi piacevano le ragazzine piccoline belline. No, le cose non stavano proprio così. In realtà poteva anche essere grassa e puzzona che l’avrei amata lo stesso: lei si chiamava come la morosa di Sandokan, e quella era la cosa importante. Sì, perchè mi permetteva di sentirmi Sandokan. Beh certo, non come quello grande, però con la morosa con lo stesso nome buona parte del lavoro era fatto, ero come era Sandokan da piccolo, e da grande sarei diventato sicuramente come lui.
Poi un giorno mi si para davanti con un biondino e mi fa “questo è Daniele, l’altro mio moroso”. Hai capito, la furbetta? Mi giro un attimo, mi distraggo per un appuntamento a nascondino o un’uscita a strega sollevata, e lei ne approfitta. Ah ma l’ho lasciata subito, perchè sarò stato anche piccolo ma non scemo. E da allora, per colpa sua, non ho più potuto essere Sandokan, e ora son qui con un mouse e una tastiera invece di correre su e giù per la Malesia con tigre e scimitarra. Puttanella.

28 commenti

Gravatar

1. sephiroth777 ha scritto il 07 luglio 2004 alle 01:41

ciao e piacere!spero che passerai a leggere il mio blog!anche se è noioso!ciao

Gravatar

2. kaplan ha scritto il 07 luglio 2004 alle 02:43

Bello qui. Tornerò. 🙂

Gravatar

3. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 08:36

Non invidiare quel Daniele. Un Sandokan biondino non rende affatto paragonato ad un Sandokan interpretato da Russel Crowe… ma vuoi mettere? Sei stato tu il miglior Sandokan, non dimenticarlo mai.

-brian-

Gravatar

4. qoelet ha scritto il 07 luglio 2004 alle 08:57

Che stronza! Difficile rialzarsi dopo traumi infantili di tal fatta… È per questo che ti sei dato all’alcol? Non te l’avevo mai chiesto, ma ora capisco… 🙂

Gravatar

5. cofano ha scritto il 07 luglio 2004 alle 09:28

@ seph: passerò presto 😉

@ kaplan: grazie!

@ brian: io quella cosa di russel crowe era meglio se non la scrivevo proprio, mi sa… 😉

@ qoelet: ora sai la verità… dietro ogni alcolista c’è una storia triste difficile da raccontare 🙂

Gravatar

6. pandora ha scritto il 07 luglio 2004 alle 10:09

Sono i tipici rapporti che ti condizionano la vita 😀

Ma tu gliel’hai cantata la canzone rivisitata di Sandokan (…e Marianna con piacere gli pulisce il suo sedere…)? Puoi sempre farlo la prox volta che la vedi 😉

Gravatar

7. phoebe1976 ha scritto il 07 luglio 2004 alle 10:18

Puttanella, tzè!

Ma alla fine Marianna non moriva?

Gravatar

8. cofano ha scritto il 07 luglio 2004 alle 10:28

@ pandora: nah, son stato un signore… che poi quella canzone parla di diarrea, che fa rima col mio nome (Andrea) e poteva essere un’arma a doppio taglio

@ phoebe: sai che non me lo ricordo? La mia è ancora viva e vegeta… certo gli anni passati non sono stati clementi con lei…

Gravatar

9. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 10:54

com’è che io in quegli anni mi immedesimavo in Sandokan e non in Marianna? solo perchè non ero una bambina bionda? mah… certo che i problemi arrivano sempre da lontano.

Gravatar

10. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 11:02

grazie degli auguri cof! hai poi finito di aggiornare la rubrica?;)) P.

Gravatar

11. cofano ha scritto il 07 luglio 2004 alle 11:17

Prego P.!

Gravatar

12. oneforthepot ha scritto il 07 luglio 2004 alle 11:45

l’altro morosino chi era? Yanez?

🙂

Gravatar

13. jorma ha scritto il 07 luglio 2004 alle 12:16

la troia di Monpracen

Gravatar

14. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 12:57

mi hai fatto ridere un sacco, Russel!:-)))

Gravatar

15. efimero ha scritto il 07 luglio 2004 alle 13:11

io ti ho trovato da jorma (nei link intendo) e stò scrivendo perché voglio che tu mi faccia un @efi, ma siccome non ho detto quasi niente non sò cosa potresti scrivere, hihihihi

Gravatar

16. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 14:31

Scusa cof… :-/

Gravatar

17. cofano ha scritto il 07 luglio 2004 alle 15:02

@ jorma: ahahahhahaha

@ chevolete: mpffffffff sto russel… 😉

@ efi: un @ non si nega a nessuno

@ brian: figurati 😉

Gravatar

18. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 15:23

Ora capisco tante cose… 😉

Gravatar

19. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 16:34

puttanella, no, poverina !! scusa, si sarà anche comportata male, pero’… anche tu … invece di pensare a correre su e giù per la Malesia con tigre e scimitarra, non potevi aprire un po’ di più glo okki e renderti conto ke qcuno ti stava fregando la Marianna??!! eh, a ognuno le sue responabilità!! :)) e poi … è un classico!! voi pensate a Sandokan e noi … pensiamo a trovarci un altro!! ovvio!!! 😛 Silvia … per la prima volta non sono tanto della tua pinione … :PP baci Rus.. ops, Cofano!!

Gravatar

20. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 16:36

non si capisce molto ma quel 😛 Silvia è la mia firma … no perchè quel “Silvia” sembra collegato con la frase successiva!! Va boh!! BAci, SILVIA

Gravatar

21. Atmos ha scritto il 07 luglio 2004 alle 17:54

(musichetta di sottofondo)

La marianna la va in campagna quando il sole tramonterà (tramonterà tramonterà), chissà quando … chissà quando ritorneràaaaa….

(fine musichetta di sottofondo)

Gravatar

22. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 18:51

secondo me invece lei si ricorda bene 😉 Cla

Gravatar

23. utente anonimo ha scritto il 07 luglio 2004 alle 19:26

rivisitazione musica di sottofondo:

“la Marianna la dà in campagna quando il sole tramonterà, tramonterà, chissà quando, chissà quando te la darà!!” Oggi sono proprio scurrrrile! No, ho passato l’esame: 26!! ” Baci Cofano!

Silvia

Gravatar

24. cofano ha scritto il 08 luglio 2004 alle 12:02

@ atmos: va cantata con un cestino di ciliege sotto il braccio, giusto?

@ cla: mah… l’ho vista diverse volte negli anni e non ha mai dato grossi segni di “veh chi c’è”

@ silvia: uhauhahua complimenti!!!! Come dici? Paghi da bere? Ragazzi, offre Silvia! Champagne per tutti!

Gravatar

25. utente anonimo ha scritto il 08 luglio 2004 alle 12:08

sì, sì … ride bene chi ride ultimo!!

Silvia

Gravatar

26. venedikt ha scritto il 08 luglio 2004 alle 13:47

sto ridendo come un coglione.

la mia morosina all’asilo si chiamava Raffaella e un giorno ha cambiato casa, è andata via e io dopo volevo fare la strada più lunga per andare all’asilo perchè non volevo passare davanti a casa sua, che mi intristivo.

Dove sei Raffaella?

p.s. Tutti in Malesia!!!!!!!!!!!!!

Gravatar

27. Atmos ha scritto il 08 luglio 2004 alle 16:22

Eh si, fondamentali, le ciliege… (eh?)

Gravatar

28. ezraz ha scritto il 08 luglio 2004 alle 16:53

…avresti dovuto farle vedere chi è Sandokazz!!! bacibà

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>