« - Home Page - »

11 maggio 2004

Freeze me tender

Ero in centro, davanti a uno dei tre locali strapieni nel finesettimana. Si chiacchierava, alticci, del più e del meno, quando mi passa davanti V. (che per correttezza dovrei chiamare V1, per via che sono stato insieme a due V. di seguito). V1 è una delle poche persone con cui ho avuto una storia e con le quali non sono rimasto in buoni rapporti, sicuramente per colpa mia, che l’avevo proprio trattata male. Sono anche passati ormai 5 anni da quando ci siam lasciati, quindi si presume che certe cose siano passate, che uno abbia elaborato il lutto, che il rancore non duri così tanto.
Parto con entusiamo (complice l’alcol):”Ehi ciao V!!! Mamma mia ma quanto tempo! Ma come stai?!?!?”.
“Ciao. Bene.”.
Una folata di vento siberiano spazza la strada.
Insisto sul brillante:”Dai allora cosa fai? Hai finito l’università?”
“No. Non ancora.”
Tre pinguini si rincorrono in fondo alla via.
Tengo duro:”E cosa stai facendo oltre studiare?”
“L’obiettore di coscienza.”.
Un quarto pinguino si ferma, mi fissa, mi fa il salame e raggiunge gli altri.
Ha vinto lei. Una che mi dice che sta facendo l’obiettore non mi vien più da chiederle niente. Saluto, giro i tacchi e torno dagli amici. Bella però Parma con la brina.

22 commenti

Gravatar

1. utente anonimo ha scritto il 11 maggio 2004 alle 11:59

Il lutto non è evidentemente elaborato.. però mi fa strano… il cadavere mi sembra bello freddo ormai 😀

Cla

Gravatar

2. utente anonimo ha scritto il 11 maggio 2004 alle 12:51

guarda, scrivi proprio bene, è proprio simpatico leggerti, ecco!

tschuss!

Gravatar

3. AbsoluteVodka ha scritto il 11 maggio 2004 alle 14:31

ueh ueh, non post ma postissimo! 10+, sono ancora sotto influenze scolastiche, si capisce?

Gravatar

4. venedikt ha scritto il 11 maggio 2004 alle 17:05

Eh, io quella lì la conosco. Non c’era già niente da fare all’epoca, minchione.

Gravatar

5. pandora ha scritto il 11 maggio 2004 alle 18:19

Che dici, per te vale la pena vedere il film tratto da Alta fedeltà? (non c’entra niente, però visto che ho a portata di mano il dvx…)

Gravatar

6. cofano ha scritto il 11 maggio 2004 alle 20:26

@cla: sì sì, irrisurgibile (sempre che si dica così)

@pikolo: mo grassie veh! :*

@abs: grazie signora maestra, posso andare a fumare una sigaretta in bagno ora?

@venedikt: eddai, te l’ho sempre detto che hai ragione, perchè insistere???

@panduz: guarda, quando in genere mi piace così tanto un libro io evito di vedermi il film… poi oh, a tuo rischio e pericolo…

Gravatar

7. utente anonimo ha scritto il 12 maggio 2004 alle 12:10

Eh, qualche volta sotterrare il rancore non è mica facile! Certo, dopo 5 anni…

Ma che hai combinato di tremendo???

Infame, mi devi aiutare col blog, ricordi? 😀

Gravatar

8. cofano ha scritto il 12 maggio 2004 alle 12:15

Phoebe, niente che giustifichi un muso lungo 5 anni… cioè, vabbè, un po’ di tiraemolla per qualche mese, ma non le ho mica ammazzato il gatto!

Per quanto riguarda il tuo blog, aspetto solo che mi contatti, non faccio servizio a domicilio! ;))) Di giorno mi trovi sul messenger di splinder: o te lo scarichi da qui (http://www.splinder.it/book/view/2055621) oppure usi la versione online qui (http://www.splinder.it/events/tipicweb).

Gravatar

9. utente anonimo ha scritto il 12 maggio 2004 alle 12:25

rimane da chiarire se V. è la stessa V. che ti ha visto cascare dalle scale…

Gravatar

10. cofano ha scritto il 12 maggio 2004 alle 12:27

Ah no no, quella delle scale è V2!

Gravatar

11. utente anonimo ha scritto il 12 maggio 2004 alle 12:36

ah,ecco…perchè V2, secondo me davvero potrebbe perdonarti tutto, dopo quella scena! 🙂

Gravatar

12. utente anonimo ha scritto il 12 maggio 2004 alle 12:39

Opinione ininfluente: io V1 l’ho conosciuta … e non e’ che parlasse molto di piu’ delle short answers che ti ha rifilato venerdi. Non e’ che non ti ricordi che lei e’ cosi … e che in realta’ sia assolutamente normale nei tuoi confronti? Acid moment: mi son sempre chiesta come facessi a stare con lei. La donna piu’ silenziosa del mondo. B.

Gravatar

13. cofano ha scritto il 12 maggio 2004 alle 12:49

‘Beh parlava poco (a volte niente) col resto del mondo, con me parlava eccome! Certo, mica discorsoni… 😉

Gravatar

14. Atmos ha scritto il 12 maggio 2004 alle 19:38

Bello!

Mi sembra quando ho rincontrato L. dopo più di un anno.

Solo che L. non era un mio ex, semplicemente la mia ex migliore amica con cui ho avuto un leggero diverbio solo perchè mi sono fidanzata con un suo ex fidanzato… ehm… vabbè…

Per farla breve ho passato tutta la conversazione con un tono da ‘ma dai, non è successo niente! che bello rivederti, che fai?’ mentre il gelo rimaneva pressocchè immutato.

Alla fine mi sono messa a chiaccherare con il suo attuale fidanzato… mmm… sarò recidiva? :O)

Gravatar

15. Z4NN4 ha scritto il 12 maggio 2004 alle 21:21

bellissima, fratello cofano. ma dovevi davvero averla guastata…

Gravatar

16. savellina ha scritto il 12 maggio 2004 alle 21:58

guarda i tuoi racconti ogni volta mi stupiscono….

comunque lei è stat una grande…

Gravatar

17. mipassiilsaleperfavore ha scritto il 13 maggio 2004 alle 02:10

Spiacente cofano ma io appoggio l’atteggiamento di V1. Non so cosa tu le abbia fatto, ma sto dalla parte delle donne di default…ehm, sai, la solidarietà femminile.

Gravatar

18. cofano ha scritto il 13 maggio 2004 alle 09:16

@zanna: eh direi di sì… infatti non mi ci incazzo, solo speravo le fosse passata.

@save: è stata una grande a essere fredda? Mbah… sarà…

@mipas: Ah sì, la solidarietà femminile… quella cosa che fa litigare le donne

Gravatar

19. mipassiilsaleperfavore ha scritto il 13 maggio 2004 alle 11:27

No, no cofano, spiacente di dissentire ma è la competizione femminile che fa litigare le donne.

Gravatar

20. cofano ha scritto il 13 maggio 2004 alle 11:30

anche

Gravatar

21. utente anonimo ha scritto il 13 maggio 2004 alle 15:22

Se non mi metti tra i tuoi link t’inculo. Sai che potrei farlo, bastano quttro Negroni versione Dominga.

Gravatar

22. utente anonimo ha scritto il 13 maggio 2004 alle 16:48

Amici, questo è Venedikt, caro amico mio (a questo è dovuto il tono cordiale) e blogger da poco tempo (ne parlo in alcuni post utilizzando la lettera J): leggetelo che merita. E tu Venedikt, bell’uomo, tirati su le braghe e smettila di bere, nei link ci sei già da ieri.

Lascia un commento

Potete usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>