26. marzo 2004

Fai qualcosa

Avrei bisogno di qualcosa per sfogarmi. Comincio a essere un po’ troppo nervoso, comincio a rompere le matite, brutto segno. Anche il mio cane mi guarda come per dire “ehi amigo, fai qualcosa che sei un po’ troppo irrequieto”. Cane, tu pensa per te, almeno io non abbaio come un matto a ogni essere vivente che passa davanti al cancello. Magari è una donna quello di cui ho bisogno, un po’ di sesso rilassa tutti, magari una donna con cui ci puoi anche parlare e ti sfoghi anche la testa. Certo c’è un grosso rischio di avere l’effetto contrario e trovarne una che i nervi me li fa saltare del tutto. Ecco forse mi basterebbe fare un po’ di sport, ma anche lì son di gusti difficili. Andare in palestra prenderei a bilanceri in testa il 99% dei presenti. Giocare a calcio sono quello che, da sempre, quando si gioca la partitella tra amici finisce che lo mettono in porta (chiaro che uno con una predisposizione del genere agli sport popolari, in gioventù finisce a fare salto in alto). L’unica penso sia fare un po’ di footing, qualche corsetta nella campagna qui attorno non può farmi che bene. Da lunedì comincio, promesso. Se poi vedo che non funziona provo con il sesso. Se anche quello non va mi drogo e non se ne parla più.